"Una partnership con Thomas International per valutare le soft skill dei candidati"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 12
Posted on: 01/21/20
Francesco Baroni, Country Manager di Gi Group Italia. Perché la partnership con Thomas International è importante per Gi Group e che valore aggiunto che può offrire ai vostri clienti' Iniziamo col dire che Thomas è il leader mondiale nel campo dell'assessment, una metodologia di valutazione che individua l'insieme di caratteristiche, attitudini, capacità e competenze di ogni persona. Il motivo che ci ha portato a questa partnership è semplice: siamo estremamente convinti che il successo delle organizzazioni dipenda in primis dalla qualità delle persone; abbiamo pertanto ritenuto necessario portare anche in Italia, dove è ancora relativamente poco utilizzato uno strumento come quello dell'assessment che ha il pregio di dare una valutazione oggettiva del potenziale individuale. Partiamo pertanto dalle persone, dalla lettura delle loro caratteristiche personali e professionali, per aiutarle a conoscere meglio i propri punti di forza e debolezza, e in questo modo siamo in grado di rispondere al meglio alle necessità delle aziende. Vediamo nel dettaglio questi strumenti. Da dove partiamo' Innanzitutto dalla cosiddetta Analisi del Profilo Personale (Personal Profile Analysis o anche PPA), che consente di far luce sui comportamenti di lavoro preferiti di un certo candidato. In seguito a un confronto con le sue caratteristiche comportamentali, sarà quindi possibile prevederne il successo rispetto al ruolo considerato e tutta la sua adeguatezza. Un altro elemento da tenere in considerazione in quanto capace di influenzare fortemente la prestazione è l'intelligenza emotiva, che valutiamo attraverso il Trait Emotional Intelligence Questionnaire, o TEIQue, capace di prevedere le prestazioni su lavoro e le probabilità di successo, in termini di gestione della sfera emotiva ed emozionale, da parte del candidato, oltre che le sue capacità di adattamento al cambiamento.E per valutare la leadership e le attitudini generali dei candidati' Ricorriamo ad altri due strumenti: il Potenziale di Leadership e la Valutazione delle Attitudini Generali. Il Potenziale di Leadership (High Potential Trait Indicator o HPTI) indica le probabilità di successo di un candidato in un ruolo di dirigente esecutivo, prendendo in esame aspetti come la coscienziosità, l'adattamento, la curiosità, la propensione al rischio e la competitività. La Valutazione delle Attitudini Generali (General Intelligence Assessment o GIA) è invece un test di abilità che permette di analizzare l'intelligenza fluida di una persona e la relativa velocità di apprendimento, misurandone il potenziale per affrontare un nuovo ruolo professionale o apprendere con facilità in fase di formazione. L'utilizzo combinato di tutti questi strumenti inoltre dà la possibilità di capire il "digital mindset" delle persone, ovvero l'attitudine a recepire ed accompagnare nella vita professionale la rivoluzione digitale che è ormai pervasiva in tutti gli ambiti aziendali. Come cambia Gi Group dopo l'intesa con Thomas International' Ricordiamo che stiamo parlando di un'azienda presente in 60 Paesi, che conta un totale di 15mila clienti sparsi in tutto il mondo.La partnership con Thomas porta Gi Group ad integrare lo strumento dell'assessment in tutta la propria offerta, a livello di gruppo: quindi non solo nella somministrazione, ma anche nella ricerca e selezione, nella formazione, nell'executive search e nelle attività di consulenza di carriera. L'evento organizzato proprio in collaborazione con Thomas presso la nostra sede e che avrà luogo il 29 gennaio, servirà anche e soprattutto ad entrare nel merito della partnership e a fare toccare "con mano" le potenzialità di questi nuovi strumenti. CLICCA QUI




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?