Raffica di insulti a Icardi. "Scivola" sul big match del triplete

Rated: , 0 Comments
Total hits: 25
Posted on: 04/30/20

Bojan Krkic è stato uno dei giocatori più forti delle giovanili del Barcellona che non è però mai riuscito ad imporsi in prima squadra né tra le fila dei blaugrana né in giro per l'Europa. Il 29enne attaccante del Montreal Impact nel corso della sua carriera ha vestito le maglie dell'Ajax, della Roma, del Milan, del Magonza, dell'Alaves solo per citarne alcune ma nel 2019 ha deciso di andare a giocare MLS tra le fila del club canadese.

La stagione migliore per Bojan fu quella del 2009-2010, anno in cui il Barcellona vinse il campionato ma fu amaramente eliminata in semifinale di Champions League dall'Inter di José Mourinho che si portò a casa la coppa battendo in finale il Bayern Monaco. I nerazzurri vinsero per 3-1 la sfida d'andata al Meazza mentre al ritorno, il 28 aprile del 2010, al Camp Nou la difesa dell'Inter alzò il muro davanti a Julio Cesar.

I nerazzurri persero per 1-0 con il gol di Piqué con la sfida che fu condizionata dall'espulsione discussa dopo soli 27 minuti di Thiago Motta. Il portiere brasiliano si esibì in una parata assurda su Messi mentre negli istanti finali della partita Bojan segnò il gol del 2-0 che avrebbe invece qualificato alla finale di Madrid il Barcellona: la rete fu però annullata dall'arbitro belga Frank De Bleeckere per un tocco di mano/gomito di Yayà Touré prima che la sfera giungesse poi all'attaccante spagnolo.

Il post al veleno

Il 28 aprile del 2010 l'Inter ha celebrato e ricordato i 10 anni da quella incredibile semifinale, con i tifosi nerazzurri che hanno postato video e foto di quella magica notte del Camp Nou. Bojan, invece, ha voluto ricordare a modo suo quella partita amara per lui e per il Barcellona postando una foto di quella partita con una didascalia al veleno: "aniVARsario #barçainter #2010". Il post ha raccolto tanti consensi, oltre 16500, tra cui anche il like a sorpresa dell'ex capitano dell'Inter Mauro Icardi:

Visualizza questo post su Instagram

aniVARsario #barçainter #2010

Un post condiviso da Bojan Krkic (@bokrkic) in data: 28 Apr 2020 alle ore 12:16 PDT

Insulti all'ex capitano

Molti tifosi dell'Inter non hanno preso bene questo suo gesto inteso come denigratorio nei confronti di un'impresa portata a termine da quella che fino a un anno fa era la sua squadra e di cui ne era anche capitano. Tanti hanno usato termini molto forti per definire l'attaccante del Psg: "Uomo di m...", "Figlio di...", tra i più aggressivi. Qualcun altro invece ha usato ironia e sdegno per il suo like sibillino

L'ex capitano #icardi mette un like al video di Krkic sui presunti torti arbitrali che avrebbero danneggiato il Barcellona nel 2010.
Pessimo e rosicone.
Zeru tituli. pic.twitter.com/WMj7ru5JlG

- Football And Dreams (@FootballAndDre1) April 29, 2020

Icardi non riesce a vincere trofei manco giocando nel PSG, squadra straricca che compete da sola nella propria federazione ahshshahsshs

Perdente dentro

- 5G (@DoctorStrowman) April 28, 2020

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it'






>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?