Il principe Carlo verso il trono d'Inghilterra. "Il suo sarà un regno progressista"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 22
Posted on: 02/02/20
Da quel che sembra, ci saranno molto presto dei cambiamenti all'interno della famiglia reale inglese. Dei cambiamenti però, che non sono dettati dalla Megxit, ma da regole interne e da scelte della stessa Sovrana. Questi cambiamenti interesserebbero in prima persona il Principe Carlo. Il primogenito di Elisabetta e Filippo, secondo le prime indiscrezioni che sono trapelate in rete, pare che a breve diventerà il nuovo Re d'Inghilterra. E a più di 70 anni pare che i tempi siano maturi. News da prendere con le pinze, ovviamente, dato che per il momento tutte le indiscrezioni che sono trapelate sulla successione al trono, sono messe in standby a causa della Megxit.I rumor però affermano che il Principe Carlo sarebbe pronto a diventare Re e a guidare il popolo britannico. Si ipotizza che tra due anni, quando la Regina compirà 95 anni, abdicherà a favore del figlio. Una decisione che sarebbe stata presa con ponderazione, dato che per via di scandali e divorzi, la sovrana non aveva nessuna intenzione di cedere il trono al figlio. Il Principe Carlo però, nel corso degli ultimi anni, è stato capace di conquistare di nuovo l'affetto della madre e la stima della sua famiglia. Come è successo lo scorso ottobre, quando ha offerto un dolce messaggio alla Regina poco prima del suo ingresso a Westminister in occasione della riapertura del parlamento. Un dietro front che in realtà ha stupito tutti, persino gli esperti di corte, i quali analizzando le ultime vicissitudini, affermano che il Regno del Principe Carlo regalerà nuova linfa alla monarchia. Ipotizzano che il suo potrebbe essere persino un regno progressista. Cioè continuerà le tradizioni, ma infonderà una nuova visione alla Corona, così da preparare il trono per suo figlio William. Altro dettaglio infatti, è proprio questo.Il principe Carlo non regnerà su Londra per molto tempo, sarà molto breve, giusto il tempo per mettere in ordine alcuni provvedimenti e lasciare campo libero al figlio. Una scelta questa che sarebbe nata proprio dopo quanto accaduto con Meghan ed Harry. Carlo ha capito che la Corona deve guardare al futuro, deve evolversi nonostante le tradizioni e quindi la sua mission potrebbe essere necessaria per il rinnovamento. Questo perché da due anni orami, il Principe Carlo è diventato l'ombra di suo padre, ritiratosi a vita privata, e avrebbe vissuto più da vicino la vita di Corte, ancor di più rispetto al passato. Non resta dunque che attendere i risvolti.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?