Fuori senza mascherina Salvini finisce nel mirino "Pure io faccio la spesa"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 15
Posted on: 03/16/20

Il Messaggero ha pubblicato oggi la fotografia che ritrae Matteo Salvini e la sua fidanzata, Francesca Verdini, a passeggio romanticamente mano nella mano per via del Tritone, in pieno centro, (dove tra l'altro c'è la sede del giornale romano) senza la mascherina e senza adottare la distanza di sicurezza. Nonostante tutti gli inviti del governo e delle autorità sanitarie a non circolare per le strade se non per ragioni di necessità.

Il capitano nella sua diretta Facebook fornisce alcune spiegazioni: "Ho letto di polemiche su di me ieri fuori a Roma. Ma io non stavo andando a spasso al Colosseo, stavo andando a fare la spesa. Spero che anche il possa fare la spesa e non solo la sinistra...". A via del Tritone i supermercati non sono vicinissimi, ma Salvini sarebbe andato a rifocillarsi in una Coop poco distante.

"Qualcuno polemizza anche sul fatto che Matteo Salvini esce a far la spesa. Non è una passeggiata. Penso di aver diritto di poter fare la spesa velocemente e sotto casa anche io", chiarisce il leader del Carroccio. Che poi continua: "Vedo che qualcuno fa polemica. Qualcuno a sinistra pensa che Matteo Salvini la spesa non la può fare. Di polemiche non ne voglio fare, non andavo a passeggiare al Colosseo o a San Pietro ma come tutti i comuni mortali esco per andare o in farmacia o per andare a comprare da mangiare".

Immediate erano, infatti, piovute le critiche del Pd. E non solo. Protagosta assoluto delle accuse contro il leader leghista è stato in verità il sindaco di Benevento, Clemente Mastella. "Se la foto, che oggi campeggia su alcuni giornali, che vede Salvini a passeggio con la fidanzata per le vie di Roma senza mascherina e con aria da scampagnata al sole della capitale non è un fotomontaggio ed è di ieri, come mi riferiscono fonti accreditate da me interpellate, è un episodio vergognoso".

Poi spiega: "Noi sindaci a pregare i nostri concittadini a non uscire di casa, a smazzarci per controllare il più possibile che nessuno giri come se fossimo a Pasquetta, e Salvini, disinvoltamente, va a passeggio senza precauzioni. Un'autentica vergogna". Mastella cita quelle famiglie che fanno sacrifici a stare in casa. In case spesso assai piccole e con scarsissimi conforti. "A vedere questa scena loro e tanti di noi siamo rimasti allibiti", ribadisce il sindaco di Benevento. "I leader veri, quelli che ho conosciuto nella mia lunga esperienza politica, avrebbero dato l'esempio, non il cattivo esempio. Se ne resti al Nord, non venga a contagiarci al Sud. Ma al Nord c'è sofferenza, paura, dolore, morti. No, meglio per lui Roma, il sole di Roma. Io resto a casa", conclude. Poi la replica di Salvini: "Critiche da Mastella' Sì, ieri sono uscito di casa con la fidanzata. Ho comprato pasta, affettato, pane, latte. Ho comprato italiano e questo chiedo di farlo pure a voi", chiosa.

Non meno duro il vicecapogruppo dem alla Camera, Michele Bordo: "Oggi sulla stampa vediamo una foto di Salvini mano nella mano con la sua compagna ieri a spasso nel centro di Roma. Mentre trascorre le giornate a dire in qualsiasi salotto televisivo che bisogna chiudere tutto, poi se ne va in giro per la capitale senza alcuna giustificazione valida, presumiamo, violando regole che diversamente valgono per tutti i cittadini. È l'ennesimo segno di come il leader della Lega continui a prendere in giro gli italiani. La gente è stanca di passerelle televisive e bugie".






>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?