Dybala, la fidanzata Oriana racconta: "I polmoni non funzionavano bene..."

Rated: , 0 Comments
Total hits: 7
Posted on: 03/25/20

Prima del Corona virus, l'ultima immagine di Paulo Dybala è relativa al fantastico 2-0 contro l'Inter. Poi solo la quarantena e la positività. Di come stia vivendo la malattia, lo racconta l'innamoratissima Oriana Sabatini, fidanzata dell'argentino.

Le parole in radio

A comunicare la positività del giocatore ci aveva pensato la Juventus. Dybala è così risultato essere il terzo giocatore affetto bianconero colpito da Covid-19, dopo Rugani e Matuidi. Nella nota rilasciata dalla società si leggeva inoltre che "continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime". Poi, è stato lo stesso calciatore a spiegare le sue condizione di salute sui social: "Ciao a tutti, volevo informarvi che abbiamo appena ricevuto i risultati del test Covid-19 e sia io che Oriana siamo risultati positivi. Fortunatamente siamo in perfette condizioni. Grazie per i vostri messaggi. Un saluto a tutti!".

Visualizza questo post su Instagram

Hola a todos, quería comunicarles que acabamos de recibir los resultados del test del Covid-19 y tanto @orianasabatini como yo dimos positivo. Por fortuna nos encontramos en perfecto estado. Gracias por sus mensajes y un saludo a todos Ciao a tutti, volevo informarvi che abbiamo appena ricevuto i risultati del test Covid-19 e sia io che Oriana siamo risultati positivi. Fortunatamente siamo in perfette condizioni. Grazie per i vostri messaggi. Un saluto a tutti! Hi everyone, I just wanted to inform you that we have received the results for the Covid-19 test and both Oriana and I have tested positive. Luckily we are in perfect conditions. Thanks for your messages.

Un post condiviso da Paulo Dybala (@paulodybala) in data: 21 Mar 2020 alle ore 11:01 PDT

Ora è Oriana a raccontare la quarantena. E lo fa dalla radio, più precisamente nel corso del programma radiofonico El Club del Moro, dove spiega: "Stiamo bene. Due, tre giorni fa mi sentivo abbastanza male. Come quando senti che ti stia per venire l'influenza. Tutto il corpo ti fa male e ti senti stanco. Non ho avuto la febbre, l'ho sempre misurata e non l'avevo".

E ancora: "Ho sentito che i miei polmoni emettevano un rumore che non era buono. Poi Paulo ha iniziato a sentirsi male. Come succede con i sintomi dell'influenza, almeno per noi è stato così. Siamo stati in quarantena per nove giorni. I medici ci hanno detto che il 31 marzo faranno un altro tampone. Nel frattempo ci hanno detto di riposare e ci hanno prescritto alcune vitamine da prendere", come si legge su TuttoSport.






>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?