Cina, allarme per una misteriosa polmonite virale: attivati i controlli a Hong Kong

Rated: , 0 Comments
Total hits: 125
Posted on: 01/05/20
In queste ore, le autorità di Hong Kong hanno attivato il livello di "risposta seria" in relazione alla diffusione di una malattia che potrebbe essere stata portata da alcuni visitatori provenienti dalla Cina continentale sul territorio autonomo. Secondo quanto riportato da La Stampa, infatti, le autorità cinesi avrebbero avviato un'indagine sulla diffusione di una misteriosa polmonite di natura virale, con decine di persone colpite nella città di Wuhan, città a ovest di Shangai.I casi rilevatiIn totale, secondo quanto riportato dalla Bbc, i casi accertati sarebbero 44 e undici di questi, secondo quanto precisato dalle autorità locali nelle ultime ore, sarebbero considerati gravi. Nella metropoli, invece, sarebbero stati rilevati almeno cinque malati. I contagi hanno sollevato preoccupazione nell'area, in particolare per il ricordo dell'epidemia di sindrome respiratoria acuta grave, meglio conosciuta come Sars, che si era sviluppata tra il 2002 e il 2003 in Asia. La diffusione, in quella circostanza, iniziò nella Cina meridionale e uccise 700 persone nella Cina continentale, a Hong Kong e altrove. Il trattamento della malattiaLa commissione sanitaria di Wuhan ha dichiarato che le 11 persone interessate cui è stata diagnosticata la malattia si trovano in condizioni critiche e sono state tutte curate in isolamento, mentre altre 121 che sono state a stretto contatto con loro restano sotto osservazione. In base alle ultime informazioni, i due casi registrati a Hong Kong coinvolgono una 12enne e una 41enne, che sono state a Wuhan negli ultimi 14 giorni, ma non sembrano aver visitato il mercato South China Seafood City, che è stato disinfettato. Entrambe sono ricoverate in condizioni stabili al Princess Margaret Hospital di Hong Kong. L'isola, oltre che dalla Sars, venne colpita anche dall'influenza aviaria nel 1997 e dall'influenza suina nel 2009.I controlli in aeroportoDi solito, il livello di "risposta seria" indica un impatto moderato sulla popolazione di Hong Kong, dove attualmente vivono 5,7 milioni di persone. Si tratta del secondo livello su una scala di tre ed è parte del piano per rispondere alle malattie infettive di origine ignota. Il dipartimento della città, ieri, ha aggiunto un sistema di controllo della temperatura del corpo per i passeggeri in arrivo all'aeroporto (negli scali di Singapore e di Hong Kong), mentre altri operatori sono stati assegnati agli stessi esami nella stazione dei treni ad alta velocità di West Kowloon, che connette alla cina continentale.I timori onlineIn rete, nel frattempo, si sarebbero diffusi timori che il virus possa essere legato alla Sars, che uccise centinaia di persone. Le autorità di Wuhan hanno fatto sapere che otto persone sono state sanzionate per aver diffuso false informazioni su internet, attraverso l'utilizzo di forum e di portali.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?