Berlusconi è sicuro: "I grillini vanno verso una disgregazione irreversibile"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 48
Posted on: 01/27/20
Silvio Berlusconi affossa il Movimento 5 Stelle alla luce dei disastrosi risultati maturati nelle elezioni Regionali in Calabria e in Emilia-Romagna: "È avviato ad una disgregazione irreversibile: è il fallimento del linguaggio dell'odio, della rivalsa sociale, dell'aggressione giudiziaria, strumenti che possono portare un consenso occasionale, ma non si traducono in un programma di governo serio neppure nelle regioni". Il Cav ha colto l'occasione per complimentarsi invece con gli straordinari numeri capitalizzati dal centrodestra: "Un sincero ringraziamento va anche a tutti coloro che si sono dedicati alla difficile battaglia elettorale in Emilia-Romagna, dove il centrodestra ha ottenuto un risultato comunque importante, in una tradizionale roccaforte rossa". In questa regione il risultato di Forza Italia "è stato condizionato dalla forte polarizzazione del voto politico intorno alle forze più grandi. Insieme ai nostri responsabili dell'Emilia-Romagna valuteremo i provvedimenti necessari per rilanciare la presenza azzurra in quei territori e superare le attuali difficoltà".I forzisti hanno fatto decisamente meglio in Calabria, dove ha trionfato Jole Santelli: "Rappresenta la vittoria delle nostre idee liberali, cristiane, garantiste, della nostra visione dell'uomo e dello Stato, antitetica a quella collettivista e statalista della sinistra. La storica vittoria di Jole Santelli in Calabria, che ha distaccato di oltre 20 punti il candidato del Pd, segna un punto di svolta".Il rilancio di Forza ItaliaL'ex presidente del Consiglio proprio ieri aveva ribadito l'importanza di Forza Italia per impedire al Paese una deriva giustizialista. Oggi, in una nota al termine della riunione del Coordinamento di Presidenza di Forza Italia ad Arcore, ha ribadito quanto sia fondamentale la presenza di un'area di centro all'interno di una larga colazione: "Forza Italia ha dimostrato di possedere una vitalità e una capacità attrattiva straordinarie quando ce ne sono le condizioni politiche e operative, come è accaduto in Calabria". Anche perché dall'Emilia-Romagna è arrivato un responso piuttosto chiaro: "Il centrodestra può vincere solo se esiste un'area di centro liberale, cristiano, garantista adeguatamente forte a fianco della destra democratica. Se questa presenza manca o è troppo debole, non si arriva a governare".Infine Berlusconi, stando a quanto appreso e riferito dall'Adnkronos, avrebbe chiesto a tutti di rimboccarsi le maniche per ridare slancio al partito. Bisognerà partire subito con la riorganizzazione soprattutto in Veneto e nelle regioni dove si voterà in primavera: "Fi va rilanciata. Io tornerò in tv, ci andrò almeno una volta alla settimana".




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?